Il tronchetto della felicità

scritto da alessandro il 6 settembre 2003 Commenti 0 Commerciali

La pianta chiamata Yucca, più comunemente conosciuta come “tronchetto della felicità”, era molto comune nelle case italiane fino a pochi anni fa. Successe però che cominciarono a fiorire voci intorno a questa pianta dalle origini tropicali.

Inizialmente alcuni giornali specializzati avvertirono della presenza di uova di migale, un ragno tropicale, nelle radici della pianta da appartamento allora molto diffusa. Schiudendosi, le uova avrebbero dato origine a colonie di pericolosi invasori.
Ma questa non fu l’unica voce che circolò ai danni della pianta. Si diceva infatti anche che le sue foglie avrebbero potuto far contrarre l’Aids a chi si fosse punto con esse.

Infine, una terza versione ingloba le due precedenti, ovvero che ci sarebbero state uova di ragni infetti dall’HIV. Vendite e prezzi calarono, nonostante tutto fosse falso, e il tronchetto della felicità ormai raramente si trova più nelle case italiane.

Tags: ,

Commenti

Commenti chiusi
Seguici via RSS


RecentComments

Ultimi Commenti
Comment RSS
Login
Accedi
 
 
Log in